Passione

Dopo 30 anni di attività quale fotografo, con il decadimento della fotografia ad opera di sedicenti FoTTografi (la doppia T non è casuale), che nulla hanno a che vedere con l’arte e la creatività, ho deciso di dare una svolta.

La passione per i viaggi e la natura, per ogni oggetto che passi sotto il mio sguardo, mi ha portato a trovare un piccolo rifugio in montagna (anche se per l’altitudine sarebbe collina) per realizzare nuove creazioni, unendo la fotografia ad altri oggetti, ad altre creazioni, e dare un mio modestissimo contributo alla comunicazione visiva.

Fa piangere il cuore vedere, per fortuna non spesso, oggetti buttati ai margini della strada, discariche a cielo aperto quando con un minimo sforzo è possibile non soltanto conferirli in discarica ma, in alcuni casi e munendosi di buona volontà,  riportarli a nuova vita.

Ho così iniziato ad arricchire le fotografie con oggetti, a trasferire le immagini su mobili, oggetti e complementi di arredamento vari.

Alcune delle ragazze che hanno posato per me saranno ritratte in oggetti da me creati e dedicati ad ognuna di loro: avremo così le linee Lara, Ileana, Paola, Sannie,

Quando è possibile, ovviamente, utilizzo prodotti non tossici, a base d’acqua o utilizzo il calore anziché prodotti chimici per ottenere lo stesso risultato.

Sono convinto che ogni oggetto conservi un po’ dell’energia di chi lo abbia posseduto prima: non lo pensate anche voi?

Sergio